Tempo di lettura: 4 minuti

Introduzione

Binance è molto probabilmente l’exchange di criptovalute più grande al mondo. Famoso per avere un’enorme offerta di criptovalute diverse e per le commissioni incredibilmente basse, è un exchange sicuro, veloce e user-friendly.

Sebbene sia un exchange relativamente “giovane” (è stato lanciato il Luglio 2017 tramite una ICO) ha dimostrato di avere tutte le caratteristiche per diventare, se già non lo fosse, il punto di riferimento per lo scambio di criptovalute.

Come registrarsi e verificare i documenti

Per registrarti a Binance ti basterà cliccare qui oppure tramite il modulo che troverai qui sotto. Vista l’enorme crescita delle registrazioni su Binance, le registrazioni non sono aperte 24/7 quindi ti consiglio fortemente di verificare che siano abilitate quotidianamente.
Per semplificarti la vita abbiamo creato uno strumento che ti consente di verificare in tempo reale se le registrazioni dei principali exchange di crypto sono abilitate o meno: Coiners Exchange Checker.

Verifica dei documenti

Gli utenti di Binance non sono obbligati a fornire documenti d’identità durante la fase di registrazione però hanno un limite di Withdraw (prelievo) giornaliero.
I limiti imposti agli utenti iscritti di Binance sono i seguenti:

  • Account non verificati: 2BTC ogni 24 ore
  • Account verificati: 50BTC ogni 24 ore
    (per prelevare importi superiori ai 50BTC giornalieri, contattare direttamente il supporto)

Per verificare i documenti ti basterà andare nella pagina delle impostazioni dell’account, cliccare su “Submit Verification Documents” e compilare i campi richiesti.

verifica documenti binanceCommissioni

Altro aspetto molto importante è quello delle commissioni. Fortunatamente, Binance è un exchange con fees molto basse che si limitano alle operazioni di trading ed ai prelievi dell’account. I depositi infatti sono esenti da commissioni.

Binance trattiene lo 0,1% per le operazioni di trading, mentre i prelievi non c’è una % di commissione fissa, ma varia in base allo stato delle condizioni delle blockchain delle rispettive criptovalute. Se vuoi dare un’occhiata alla tabella con le varie monete clicca qui.

C’è inoltre la possibilità di pagare le commissioni tramite il token di Binance (BNB), che permette di risparmiare un 50% sul costo delle fees.

Sicurezza

Binance offre uno standard di sicurezza elevato al pari degli altri maggiori exchange di criptovalute attualmente presenti sul mercato. Tra le features troviamo:

  • Log accessi con indirizzo ip, orario e locazione
  • Possibilità di attivare l’autenticazione a 2 fattori (sia tramite SMS che tramite App)
  • Filtro anti bot

Come si usa Binance

Se avrai modo di visitare Binance noterai ben presto che l’exchange offre due diverse opzioni per effettuare operazioni di trading: base (user friendly) ed avanzato. Chiunque abbia un piccolo background di conoscenza sulle criptovalute e sul funzionamento degli exchange dovrebbe essere tranquillamente in grado di utilizzare la piattaforma.

La principale differenza tra la versione base e quella avanzata è che quest’ultima offre un’analisi tecnica più approfondita del valore della criptovaluta nel tempo. Una volta scelta la criptovaluta da comprare/vendere, ecco come dovrebbe apparire la pagina di scambio in modalità user-friendly:

dashboard BinanceEd ecco come appare invece in modalità avanzata:

dashboard avanzata binanceComprare e vendere criptovalute su Binance

Per procedere con l’acquisto o vendita di una particolare criptovaluta dovrai innanzitutto cliccare sulla voce del menù “Funds“, cliccare successivamente su “Deposits” ed infine selezionare la criptovaluta che intendi depositare (se intendi acquistare nuove altcoin dovrai depositare BTC, ETH o Tether, che sono i 3 mercati dove Binance permette le operazioni di trading). A questo punto ti verrà segnato un indirizzo sul quale depositare le tue cripto ed è fatta!

deposito binanceUna volta depositate delle criptovalute sul tuo account puoi inziare da subito a fare trading. Binance offre centinaia di opzioni diverse, in quanto supporta tutte le principali valute digitali e numerose ICO con i rispettivi token.

Come fare trading su Binance

Comprare criptovalute su Binance è molto semplice se hai già avuto modo di utilizzare un qualsiasi altro exchange di criptovalute. Puoi effettuare scambi passando per BTC, ETH, BNB e USDT. Una volta che hai inviato fondi al tuo account Binance, vai nel menu in alto a sinistra, seleziona “Exchange”> “Basic” o “Advanced” e ti verrà caricata la schermata relativa. Per questo tutorial utilizzerò la visualizzazione basica.

tutorial binance
1- Mercati di scambio
2- Acquisti e vendite
3- Box per piazzare un ordine d’acquisto
  1. I mercati di scambio
    Sul lato destro della pagina potrai selezionare tra 4 diverse voci: BTC, ETH, BNB o USDT. Queste sono le cripto che Binance permette di utilizzare per fare scambi con le altre cirptovalute. Scegli quindi la valuta desiderata dall’elenco (ovvero quella che hai precedentemente depositato).
  2. Tabella di acquisti e vendite in tempo reale
    La colonna di sinistra mostra i prezzi di compravendita della crypto scelta. Nella parte superiore rossa vengono esposti i valori di vendita, mentre nella parte in verde i valori di acquisto. Il numero al centro mostra l’ultimo prezzo di vendita.
  3. Piazzare un ordine d’acquisto
    Per effettuare un ordine di acquisto dovrai semplicemente spostarti nel box centrale sotto i grafici. Puoi inserire manualmente il prezzo che desideri proporre per l’acquisto, ma un modo migliore e più veloce per completare una transazione è facendo clic su un numero nella colonna di sinistra.
    Una volta effettuato l’ordine, verrà visualizzato nella sezione “Open Orders” fino a quando non verrà accettato. Una volta concluso lo scambio, la tua nuova criptovaluta sarà disponibile nel menu “Deposits/Withdrawals”.

Supporto

Il sito web è generalmente ben organizzato, contiene un sacco di guide e FAQ (frequently asked questions) e il team di supporto è veloce nel rispondere a ticket personali. A mio parere ho trovato il tutto decisamente più veloce ed intuitivo rispetto ad altri concorrenti come Bittrex.

Conclusione

Attualmente Binance è l’exchange con maggior volume al mondo ed è in grado di elaborare circa 1,5 milioni di ordini al secondo, posizionandolo al primo posto tra gli exchange più veloci sul mercato. Non solo, è anche user-friendly e funziona sulla maggior parte di device e piattaforme.

Attualmente Binance è disponibile in 6 diverse lingue: Inglese, Cinese, Coreano, Giapponese, Russo, Spagnolo, Francese e Tedesco.

Le commissioni basse fanno il punto di forza di Binance che, a mio parere, continuerà ad evolversi e si amplierà molto nei prossimi mesi garantendo nuovi servizi e crypto ai propri utenti.

Come al solito, ti consigliamo di adottare tutte le precauzioni di sicurezza minime come utilizzare una password sicura ed univoca, abilitare l’autenticazione a 2 fattori e non tenere l’intero portafoglio personale sull’exchange. Una volta concluse le operazioni di trading, preleva i tuoi fondi e trasferiscili su un hardware wallet come il Ledger Nano S oppure, se vuoi risparmiare, puoi seguire la nostra guida sul come creare un wallet sicuro e gratuito per le tue criptovalute.

 

 

Riccardo Masutti
Autore

Sono uno startupper, ethical hacker e consulente di Blockchain/Bitcoin e Digital Marketing. Mi considero una persona intraprendente e molto determinata, faccio del learning transfer il mio punto di forza e questo spiega il perchè sono sempre interessato nelle nuove tecnologie ed innovazioni. Ho una mentalità Open-Source oriented, amo la crittografia e tengo molto alla sicurezza, sia relativa a Bitcoin ma non solo… Bitcoin user and miner since 2011.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.