Tempo di lettura: 3 minuti

Hai letto il nostro articolo su come generare Paper Wallet Bitcoin criptati, ti è piaciuta come tecnica e ora ti stai chiedendo: come importare la mia chiave privata nel wallet installato nel mio PC? Andremo a spiegare ora le due diverse tecniche!

PaperWallet, attenzione alla sicurezza!

Quando vogliamo importare una chiave privata dobbiamo stare molto attenti, in quanto potremmo rischiare di perdere tutte le nostre crittovalute. Quando possediamo un PaperWallet sul cui indirizzo pubblico abbiamo inviato dei Bitcoin, per esempio, importare la chiave privata non rimuoverà l’accesso alle monete dal PaperWallet. Se dovessimo perdere il nostro paper wallet il ladro potrebbe a sua volta importare la chiave privata nel suo software wallet e spendere tutte le nostre crittovalute! Da qui nasce la differenza tra import e sweep. Nel nostro articolo sulla generazione di paperwallet abbiamo parlato dell’opzione di crittografare il nostro portafoglio, come importare un paperwallet criptato? Non tutti i wallet software supportano l’importazione di wallet criptati, in questi casi dovrai usare la funzione di verifica all’interno del generatore di paperwallet che ti fornirà la chiave WIF, da importare nel Wallet software. Ora che abbiamo spiegato come importare un paperwallet criptato, andiamo a spiegare la differenza tra import e sweep!

Import

Importare una chiave privata di un wallet esterno in modalità import riproduce lo scenario descritto di seguito: importeremo i Bitcoin associati a quella chiave privata nel nostro nuovo Wallet Software, lasciando attivo l’accesso attraverso il paperwallet. Uno degli errori che si fa più spesso quando si usano i paperwallet inoltre è pensare di poter inviare una sola parte dei nostri Bitcoin del paper wallet, facciamo un esempio per spiegare meglio.

Hai un paperwallet contenente 10BTC, importi la tua chiave privata per esempio su Bitcoin-Qt (o qualsiasi altro Wallet Bitcoin) e invii 5BTC. È naturale pensare che i rimanenti 5 BTC rimangano nel PaperWallet, errore! Se infatti dovessi provare a reimportare la tua chiave privata troveresti che il tuo paper wallet sarà stato svuotato dai suoi Bitcoin! Tranquillo i tuoi 5BTC non sono andati persi, sono stati semplicemente inviati ad un altro indirizzo: la maggior parte dei Wallet software si occupa automaticamente della creazione del nuovo indirizzo (con chiave pubblica e privata) per cui non ti accorgerai di questo cambio di indirizzo. Il motivo per cui Bitcoin è stato progetto così è la volontà di aumentare privacy e sicurezza, cambiare public key per ogni transazione rende infatti più complessa la tracciabilità oltre ad aumentare la sicurezza, cambiando la chiave privata ad ogni transazione!

Sweep

Quando in un Wallet di una qualsiasi crittovaluta incontrerai l’opzione menù Sweep vorrà dire semplicemente che oltre a effettuare l’import, tutte le monete verranno spostate in un nuovo indirizzo. Per effettuare tale trasferimento sarà quindi necessaria una connessione Internet! Di solito viene consigliato sempre l’utilizzo di Sweep, in quanto aumenta la sicurezza. Effettuando questa transazione verso un nuovo indirizzo annulleremo infatti il paperwallet, svuotandolo. Se dovessimo perdere il paperwallet non dovremmo preoccuparci dei nostri Bitcoin o altcoin!

Ricapitolando, differenze tra Import e Sweep

Concludiamo questa guida con un breve riassunto: import non fa altro che importare le nostre crittovalute in un wallet software: paperwallet e software wallet saranno in sincronia. Con la tecnica dello Sweep andremo a portare tutte le crittovalute del paperwallet in un nuovo wallet! Vuoi portare le monete rimanenti in un PaperWallet? Dovrai ricrearne uno nuovo, ed effettuare la transazione su di esso. Ricorda che per controllare le transazioni esistono strumenti quali blockchain explorer, per controllare le transazioni e il saldo di qualsiasi indirizzo Bitcoin. Di seguito trovi i link a diversi blockchain explorer, insieme al nostro gruppo telegram, pronto ad accoglierti nella comunità di Coiners.it

Bitcoin Blockchain explorer

Ethereum Blockchain explorer

Litecoin Blockchain explorer

Autore

Sono uno studente Web&Cloud. Amo programmare, negli anni ho sviluppato competenze full-stack, in particolare nel mondo Javascript. Linux e la crittografia mi hanno sempre appassionato, fino a portarmi nel mondo delle cryptovalute.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.