Tempo di lettura: 3 minuti

Per quanto speculatori ed esperti guru possano dire, il piano originale di Satoshi Nakamoto era creare una moneta digitale, una moneta che potesse essere usata su Internet. Al giorno d’oggi il settore degli e-commerce vale circa 2000 miliardi di dollari, con previsioni che parlano di un giro d’affari di circa 4500 miliardi nel 2021. Non possiamo quindi non parlare di un mix incredibile: e-commerce e crittovalute! Possiedi un e-commerce WooCommerce e vorresti accettare pagamenti in bitcoin o altcoin? Buona lettura!

Accettare crittovalute – WooCommerce

Cominciamo da WooCommerce, il plugin che permette a una installazione WordPress di diventare un e-commerce completo di tutti i plugin del CMS più usato attualmente, con circa il 552.354 installazioni. Puoi trovare qui il download di WooCommerce, da installare sulla tua installazione WordPress.

GoUrl Bitcoin

GoUrl Bitcoin Payment Gateway & Paid Downloads & Membership è il nome completo di un plugin per WooCommerce che permette di ricevere pagamenti in crittovalute. Esatto, non solo bitcoin: potrete ricevere pagamenti in litecoin, paycoin, dash, speedcoin, reddcoin, potcoin, feathercoin, vertcoin, vericoin, and peercoin. Potrete usarlo non solo per i classici prodotti WooCommerce, ma anche per iscrizioni, downloads e per visualizzazione di aree premium del sito.

accettare crittovalute woocommerce
Riassunto dei pagamenti su GoUrl

Molto comoda la funzionalità di conversione automatica da Fiat (euro, dollari e altre 98 valute) alla moneta desiderata. In questo modo potrete evitare di aggiornare il prezzo del prodotto manualmente. Volete convertire i Bitcoin dei pagamenti in euro automaticamente? Ti basterà entrare nel tuo account su GoUrl, cerca il box “payment settings” e inserire il tuo indirizzo di un account Bitfinex, Poloniex o un exchange che supporti la conversione immediata di crittovalute, che potrai ritirare con calma successivamente.

gourl woocommerce bitcoin
Configurazione Payment Box su GoUrl

GoUrl è al momento uno dei plugin WooCommerce per bitcoin e altcoin gratuiti con più funzionalità nello store al giorno d’oggi. Potete scaricarlo qui, è disponibile anche in lingua italiana. Se sei interessato a contribuire allo sviluppo del di GoUrl o verificare il codice puoi trovare il repository GitHub. Preferisci scrivere codice invece che affidarti ad un cms? Ecco un piccolo esempio di pagina di pagamento sviluppata attraverso le API di GoUrl

BitPay

BitPay è una piattaforma davvero famosa e sicura del settore, essendo la prima piattaforma disponibile creata nel 2011. Per utilizzare BitPay vi basterà ottenere il paio di chiavi pubblica+privata (ottenibili registrando un account da commerciante) da inserire nella configurazione del plugin. Questo token sarò valido per 24 ore, dopo le quali il plugin si occuperà di crearne una nuova coppia. BitPay applicherà una fee dell’1% per ogni transazione.

come usare bitpay
Configurazione BitPay su WooCommerce

Prima di installare BitPay ricorda di disinstallare Gateway precedentemente installati. Consigliata invece è l’installazione di GMP, estensione per PHP che permette una gestione ottimizzata dei calcoli con numeri interi. Ricorda inoltre di leggere attentamente i requisiti server, che puoi trovare qui. Configurare il plugin come descritto prima è moltoè

Coinpayments, lo strumento di Wikileaks

Coinpayments è un Gateway molto famoso grazie alle sue 440 monete accettate, che l’hanno portato ad essere il nuovo strumento per lo shop di Wikileaks!

coinpayments woocommerce
Wikileaks dopo il blocco di Coinbase ha scelto Coinpayments

Coinpayments offre la propria applicazione per WooCommerce, WHMOS, PrestaShop, Magento, OpenCart e OsCommerce! Puoi trovare il plugin per WooCommerce facilmente installabile e configurabile. Ti basterà inserire nel plugin di Coinpayments il tuo Merchant ID e configurare gli indirizzi delle diverse monete.

Coinpayments offre un ottimo servizio con delle commissioni decisamente basse:

  • 0,50% per pagamenti su Wallet di Coinpayments
  • 0,50% + tx fee per portare le monete su un wallet esterno

Se vuoi cominciare ad accettare ben 440 crittovalute sul tuo e-commerce registrati subito su Coinpayments!

Stripe

Stripe è un Gateway per WooCommerce che offre molti metodi di pagamento: dalle classiche carte di credito a PayPal, molti servizi in un unico Plugin. Stripe è diventato famoso nella comunità WordPress per essere uno dei plugin più user friendly, e uno dei primi a supportare le crittovalute. Il 23 aprile purtroppo Stripe abbandonerà il support a Bitcoin, annunciando che molto probabilmente non sarà un addio ma solo un arrivederci, giustificato dall’aumento delle fees e dai tempi di transazione.

stripe bitcoin woocommerce
Il comunicato di Stripe sul Blog. Niente più Bitcoin

Conclusioni

La nostra guida ai migliori servizi per accettare crittovalute su WooCommerce termina qui. Se oltre ad essere un webmaster sei un sostenitore delle crittovalute, ecco qualche altro consiglio:

  1. accetta più crittovalute possibili!
  2. effettua sconti per i pagamenti con cripto, aiuterai la loro diffusione!
  3. entra nel nostro gruppo Telegram!

 

Autore

Sono uno studente Web&Cloud. Amo programmare, negli anni ho sviluppato competenze full-stack, in particolare nel mondo Javascript. Linux e la crittografia mi hanno sempre appassionato, fino a portarmi nel mondo delle cryptovalute.

Scrivi un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.