Forecast Bitcoin, Ethereum, Bitcoin Cash, Ripple, Litecoin 29/09/2017

0
forecast btc eth bch xrp ltc 29 settembre 2017

Le opinioni espresse in questo articolo sono solo quelle degli autori/contributori e non riflettono ufficialmente le opinioni di Coiners. Ogni movimento d’investimento e trading comporta rischi, dovresti condurre ricerche personali quando decidi di effettuare questo tipo di operazioni.

* I dati di mercato BTC/USD, ETH/USD, BCH/USD XRP/USD e LTC/USD sono forniti dall’exchanger HitBTC.

Riassunto delle ultime giornate

Il giappone non si lascia condizionare dal crackdown sulle crittovalute del vicino. Mentre gli exchanger cinesi sono costretti a chiudere entro la fine di questo mese, il Giappone ha concesso ben 11 licenze per exchangers di crittovalute.

Negli USA, Keith Noreika, acting comptroller per il dipartimento del tesoro statunitense, ha affermato che le società le quali si occupano di Bitcoin potrebbero essere incluse nei “fintech charters” in futuro, ovvero nei piani che regolano la digitalizzazione dei sistemi bancari. Ha anche detto di essere aperto all’idea di banche che svolgono la loro attività utilizzando le crittovalute.

Ciò dimostra che nonostante una nazione stia chiudendo le proprie porte alle crittovalute, altre si stanno sempre più avvicinando ad esse.

BTC/USD

Nonostante Bitcoin ci abbia indotto all’acquisto al livello di $4120, non è stato in grado di mantenere il ritmo, assestandosi in tarda mattinata sui $4050. Questo calo ha attirato ulteriori acquisti, portando Bitcoin all’estremo superiore del modello a triangolo ascendente sotto rappresentato.

BTC-USD 29 settembre 2017
BTC-USD 29 settembre 2017
Pubblicità
NAV

L’obiettivo minimo per una rottura dallo schema e quindi un’uscita a rialzo dal modello sopracitato è di $5358, tuttavia, meglio procedere un passo alla volta.

Con un aumento sopra i $4280, la valuta subirà una probabile impennata sino a $4680, dove è raccomandato vendere in parte. Mantenete comunque il restante, in quanto sopra i $4680, potremmo vedere un’impennata sino ad oltre $5000.

ETH/USD

Ethereum non ha avuto alcun importante riscontro per cui sia valsa la pena investire nella giornata di ieri in quanto nelle prime ore notturne ha cominciato a scendere da un picco di $309 sino a circa $280 la mattina del 29, per poi procedere al rialzo ed assestandosi sui $293 sino al termine della scorsa giornata.

ETH-USD 29 settembre 2017
ETH-USD 29 settembre 2017

Una volta appurato che Ethereum non avrebbe impennato, i venditori hanno cominciato ad emergere, portando il prezzo a $278, vicino alla trendline.
Se la valuta dovesse scendere sotto la trendline e procedere al ribasso, è molto probabile che cada a livelli di $255 e $235. Pertanto, dovremmo voler avviare un considerevole acquisto solo su una conferma di una ripresa dell’uptrend.
Raccomandiamo di comprare a $317, ponendo la massima perdita a $270 e l’obiettivo a $420.
Tuttavia, c’è una resistenza significativa a $344. Pertanto, i traders dovrebbero alzare la massima perdita se la valuta dovesse incontrare difficoltà a superare questa resistenza.

BCH/USD

Bitcoin Cash è molto probabilmente destinata a rimanere volatile nel range tra $385 e $549. Dovremmo comprare solamente se dovesse andare fuori da quest range. Fino a quel punto, ci interesseremo ad altre criptovalute di maggior risalto.

BCH-USD 29 settembre 2017
BCH-USD 29 settembre 2017

Tuttavia, i traders che vogliono occuparsi solo di Bitcoin Cash possono comprare una volta che la valuta riprende a risalire dopo aver toccato il limite inferiore del range ($385). I profitti andranno incassati alla fine del range ($549). La massima perdita per questo trade può essere mantenuta a $350 in quanto se la valuta dovesse scendere sotto questo livello, potrebbe stabilizzarsi a $300.

XRP/USD

Ripple non ha potuto continuare al rialzo dopo aver superato la resistenza a $0.19537 è caduto sino ai livelli intorno a $0.18800 dove i compratori hanno cominciato ad emergere.

XRP-USD 29 settembre 2017
XRP-USD 29 settembre 2017

Di conseguenza, la valuta ha nuovamente superato i $0.19537. Ci aspettiamo che essa ottenga il suo momento una volta superati i livelli $0.22000.
L’obiettivo è $0.25000, mentre la perdita massima andrebbe fissata a $0.16500, incrementandola a $0.18500 se Ripple dovesse superare i $0.22000.

LTC/USD

Litecoin è caduta vicino ai 50$ nelle prime ore della mattina di ieri, dove ha trovato il supporto dei compratori, garantendo un rialzo durante tutto il corso della giornata.

LTC-USD 29 settembre 2017
LTC-USD 29 settembre 2017

Se Litecoin dovesse crescere sopra i $58, probabilmente comincerà un nuovo uptrend che la porterà sui livelli di $72. I traders potrebbero comprare a $58, fissando un limite di perdita di $44 ed incrementandolo a $50 una volta che la valuta avrà superato i $64.

*I dati dei grafici sono aggiornati sino alle 19:00 del 29 Settembre 2017

Pubblicità
NAV

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento!
Inserisci qui il tuo nome